Towers Tour

7 cose da fare a Bologna a Natale

Bologna è sempre una città meravigliosa ma quando si veste di luci nel periodo natalizio lo è ancora di più! Se vi trovate in città sotto le Feste, ecco per voi 7 cose da fare a Bologna a Natale!

Se arrivate a Bologna in treno, dopo aver percorso i portici di Via Indipendenza, vi troverete in Piazza del Nettuno dove potrete ammirare le mille lucine dell’albero di Natale che ogni anno porta allegria e festa nella piazza. State attenti e guardate bene fra la folla, perché qui potrete incontrare un simpaticissimo Babbo Natale sempre pronto a regalare un abbraccio e disponibile a farsi fare una foto con grandi e piccini!

Passando da Piazza Maggiore, raggiungete Via Farini e godetevi le belle decorazioni dei suoi portici e poi lasciatevi abbagliare dall’eleganza natalizia della Galleria Cavour dove le grandi firme fanno a gara per allestire il più luminoso dei Natali! Ogni anno la galleria rinnova le sue decorazioni e quest’anno, se alzate gli occhi al soffitto, vedrete cadere su di voi una vera e propria pioggia di regali scintillanti!

Attraversata tutta la galleria, dirigetevi ora alla volta di Piazza Minghetti dove vi aspetta il Mercatino Francese di Natale! Un piccolo villaggio fatto di casette di legno dove potrete trovare prodotti tipici della Provenza e di tutta la Francia: lavanda, croissant, dolci tipici e tanti prodotti artigianali in lana, legno etc… Dopo esservi persi un po’ fra lucine, profumi e dolci odorini che fanno venire l’acquolina in bocca lasciate la Piazza per raggiungere la prossima tappa…

Il complesso di Santo Stefano! Qui dove troverete il più antico Presepe al mondo con statue a tutto tondo! Risale al XIII secolo ed è uno dei più grandi d’Italia. Intagliato nel legno di olmo e di pioppo, fu poi dipinto, cento anni dopo, da Simone dei Crocifissi e presenta sei personaggi a grandezza quasi reale: San Giuseppe, la Madonna in trono con il Bambin Gesù in braccio e i tre Re Magi. Dopo aver visitato il meraviglioso complesso, che rappresenta le radici della cristianità a Bologna, uscite nella bellissima Piazza antistante e godetevi la vista dei portici rinascimentali.


Se siete un po’ stanchi e infreddoliti ora non potete farvi mancare una buona cioccolata calda!! Per questa dolce sosta recatevi alla Cremeria Santo Stefano o Al Bricco d’oro, un must in fatto di cioccolate in tazza!


Avete ancora voglia di mercatini e shopping natalizio!? Nessun problema perché adesso c’è ancora da visitare l’Antica Fiera di Santa Lucia, su Strada Maggiore, proprio sotto il portico della Chiesa dei Servi. Qui troverete tanti articoli per il presepe, addobbi di Natale, dolci o articoli da regalo. La Fiera di Santa Lucia è il mercatino di Natale più antico dell’Emilia Romagna, risale al Cinquecento!


Per chiudere il pomeriggio in “dolcezza” ora non vi resta che assaggiare il dolce tipico della tradizione Bolognese: il Certosino! Questo dolce è una bomba di sapori! E’ fatto con miele, mandorle, canditi, pinoli, cioccolato e spezie varie che, una volta, venivano importate dalla Cina. Era detto anche “Panspeziale” perché nel Medioevo i primi a produrlo furono proprio gli speziali, gli antichi farmacisti. La preparazione di questo gustosissimo dessert passò poi ai monaci della Certosa e da qui il nome di Certosino.


Buon Natale a tutti!

 

 

 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Apri chat
Ciao 👋 come posso aiutarti?
Ciao 👋
come posso aiutarti?